Where are you from?

 
 
Il ciclo di eventi, ideato da Luca Dal Bò con il patrocinio del Dipartimento di design e del Dottorato di Ricerca in design di Palermo, ha per tema la presentazione della produzione e della ricerca sviluppate da aziende italiane di design note nel panorama internazionale. Il 30 maggio scorso, il primo degli incontri ha visto protagonisti gli arredi dell’azienda Magis. La mostra, curata dall’ideatore con la collaborazione di Agnese Giglia, è stata allestita nei suggestivi spazi della Biblioteca Comunale di Casa Professa grazie a un gruppo di studenti del dipartimento. Ci si arrivava con un percorso tra grandi teli su cui venivano proiettate immagini di scenari metropolitani. Si percorrevano poi i grandi spazi di lettura ai vari piani, tra enormi antiche librerie; nel buio, raggi di luce facevano emergere gli oggetti di essenziale plastica. Nella vicina Facoltà di Architettura, Vanni Pasca conduceva l’incontro con Luca Dal Bò ed Eugenio Perazza, amministratore delegato della Magis. Negli stessi giorni altre istallazioni di oggetti Magis erano presenti negli showroom di Geologica – Salamone&Pullara, Garden House e Velarredo. Gli eventi di LiveDesign continueranno nel mese di dicembre 2006 con la mostra dedicata a Ceramica di Treviso.

www.livedesign.cc

About the author(s):

Daniele Savasta is a lecturer at Yaşar University, Faculty of Communication, Department of Visual Communication Design. PhD in Interaction Design at Iuav University of Venice. He is art director and editor of Pad Journal and art director of Ais/Design.

daniele.savasta@gmail.com

Leave a Reply

Your email address will not be published. Required fields are marked *