Walk on Map

Nome titolare: Eli Jacobson, industrial designer.

Nome brand/start up: Walk on Map.

Cosa produce: Ciabatte infradito con la stampa di mappe di città.

Tipo di organizzazione: Ditta individuale.

Quando e come è stato avviata l’impresa? Sono tornato in Israele dopo una lunga permanenza a Milano. Ho aperto uno studio di design in cui svolgo servizi di progettazione. In occasione del centesimo anniversario della città di Tel Aviv volevo fare un prodotto che rispecchiasse lo spirito della città – colore, ritmo e humour.

Che investimento è servito per avviare l’impresa? 8000 Euro.

Chi ha investito? Io.

A che punto si trova il progetto? Dopo il successo a Tel Aviv ho avuto i diritti per usare la mappa ufficiale di Manhattan, New York e ho cominciato a esportare negli Stati Uniti. Sto effettuando ordini fatti a misura del cliente e sto lavorando su nuovi progetti.

Quando hai sentito che il progetto aveva superato la fase dell’idea per divenire un prodotto? Nel momento in cui ho avuto l’idea sapevo già che era fattibile e ho cominciato a contattare fornitori e fabbriche per la produzione.

C’è stato un momento in cui avresti voluto lasciare tutto? No

Cosa consigli ai giovani imprenditori nel settore del design? Pensare a produzioni semplici, non trascurare già in partenza il marketing, il branding e la vendita. Avere solo una buona idea non è sufficiente. Il successo del prodotto dipende dalla capacità di produrre un prodotto finito, distribuirlo e venderlo con il prezzo giusto.

www.walkonmap.com

Un pensiero su “Walk on Map”

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *