Archivi tag: Sicilia

U.manifesto. Design, the Island and the real Community

Questo articolo descrive il senso, i punti programmatici e i risultati fino ad oggi ottenuti dall’attività di sviluppo della pratica di design condotta da Luigi Patitucci in collaborazione con un folto gruppo di designer nella regione orientale della Sicilia. Quest’attività si fonda sul coinvolgimento di aziende, design e istituzione al manifesto dal titolo U.manifesto.

Interview with Vincenzo Castellana

Vincenzo Castellana è architetto, designer, docente e socio fondatore, insieme al primo direttivo ADI  Sicilia, della delegazione regionale ADI (Associazione per il disegno industriale italiano). Da anni conduce attività finalizzate alla valorizzazione delle risorse territoriali locali sia come architetto, attraverso interventi di recupero architettonico, sia come designer operando per riattualizzare antiche produzioni sul territorio. Attuale presidente dell’ADI Sicilia, Castellana si pone l’obiettivo di mettere in comunicazione il mondo della piccola azienda e dell’artigianato con quello dei giovani progettisti provenienti dalle scuole d’arte e di design.

Interview with Vincent

Vincent, al secolo Vincenzo Billeci, classe 1988, è un fashion designer palermitano. Nonostante la giovane età Vincent sta già mostrando ad alti livelli il suo talento. Recentemente, infatti, la sua collezione fall winter 13-14 è stata segnalata su Vogue.it nella sezione nuovi talenti. Grande sensibilità per la tradizione siciliana depauperata da ogni banale stereotipo e accompagnata […]

Alessandro Squatrito. New reality for old locations

Nato in un caldo giorno di novembre a Palermo, é cresciuto circondato dalla bellezza della sua terra. Ha studiato a Palermo, La Coruña, e Venezia dove nel 2012 all’Università Iuav ha concluso il corso di studio della laurea specialistica in product design. Ha lavorato in Italia, Spagna, Portogallo e Regno Unito. Dopo avere collaborato con Cibicworkshop, attualmente collabora con […]

Eleonora Majorana. conDUCImi

Eleonora è nata a Catania nel 1984. Dopo la laurea in Comunicazione Internazionale presso la Facoltà di Lingue e Letterature Straniere di Catania, con una tesi sperimentale dal titolo “Graphic Design: tra arte e comunicazione”, ha continuato gli studi a Barcelona nell’ Escola Superior de Disseny, Elisava – Universitat Pompeu Fabra ottenendo un Bachelor in […]

Maria Giuseppina Grasso Cannizzo. Architecture

Maria Giuseppina Grasso Cannizzo, siciliana nativa a Vittoria, nel settembre 2012, durante la Triennale di Milano, riceve la Medaglia d’Oro alla Carriera. Una vita nella Sicilia del carrubbo, al limite occidentale dell’area iblea dove i confini tra terre vengono segnati da bassi muri di pietra a secco. Cresciuta professionalmente nella Torino degli anni 80, accanto Mario Merz, Alighiero Boetti, Pierpaolo Calzolari e altri artisti tra i più innovativi della scena internazionale. Ricevere uno dei riconoscimenti più prestigiosi per la carriera di un architetto e pensare alla prossima opera da progettare

‘Sicilia’. One, no one and one hundred thousand Sicilies

Sicilia, è una rivista che ancora oggi ha molto da raccontare e insegnare, nella sua assoluta visionarietà così costantemente in bilico tra l’essere un periodico visceralmente siciliana e ancor più palermitana e l’essere una rivista internazionale, contemporanea, poliglotta, sperimentale e proiettata verso nuovi scenari. 
Sicilia, senza timore di potere essere tacciata di inutile campanilismo, merita di essere studiata in modo ben più approfondito di quanto sia stato fatto sinora, attraverso un’attenta analisi condotta nei diversi ambiti disciplinari coinvolti tra le pieghe delle sue pagine. In questa sede proveremo ad approfondire il suo studio analizzando la rivista, quale complesso artefatto grafico, attraverso la lente del design della comunicazione visiva, la disciplina progettuale che ci aiuterà a indagare la sua concezione, il suo sviluppo, il suo evolversi e in particolar modo le sue continue sperimentazioni.