Studio Ve

Nome titolare: Shai Carmon (34 anni), Ben Klinger (28 anni), entrambi laureati.

Nome brand/start up: Studio Ve.

Cosa produce: Siamo un studio di design. Il nostro primo progetto è stato un orologio da muro.

Tipo di organizzazione: Ci occupiamo di tutte le fasi del prodotto – idea, produzione, commercializzazione e distribuzione. Abbiamo costruito il sito web per la vendita online e facciamo persino i corrieri per i negozi in Israele.

Quando e come è stato avviata l’impresa? L’idea è nata durante gli studi di design all’ HIT (Holon Institute of Technology). Shai ha un master in matematica e la sua tesi trattava tra l’altro della Superficie di Riemann (http://it.wikipedia.org/wiki/Superficie_di_Riemann). Il concetto dell’orologio si ispira ad una superficie di nome “Riemann Manifold”. Per spiegare il concetto osserviamo una scala a chiocciola. Se guardiamo da un lato e vediamo una persona che sale, sembrerebbe che vada a sinistra e poi a destra. Invece se guardiamo dall’alto vedremo la persona camminare in cerchi.

Che investimento è servito per avviare l’impresa? La prima serie di 2000 pezzi richiedeva 12.000 Euro. Il denaro è servito per i costi di produzione di stampi in plastica e materie prime in quantità per abbattere i prezzi.

Chi ha investito? Abbiamo prodotto un filmato e raccolto i fondi su kickstarter.com, una piattaforma di finanziamento collettivo. Il video spiega il concept e perché ci servono i soldi, i navigatori ci hanno supportato da tutto il mondo, in cambio di un orologio in omaggio. La raccolta di fondi è durata un mese e abbiamo totalizzato 29.000 Euro da 650 navigatori, di cui solo 14 da Israele. Abbiamo pubblicizzato la nostra partecipazione in 50 siti diversi. Kickstarter è aperto solo per chi ha una posizione economica in USA o in UK per motivi fiscali. Altrimenti si può ricorrere a piattaforme come indiegogo.

A che punto si trova il progetto? Ora stiamo lavorando sulla seconda edizione, dopo che abbiamo venduto 2000 pezzi. La maggioranza delle vendite sono state ad un cliente degli Stati Uniti che opera nel settore di articoli da regalo. Stiamo lavorando su un nuovo prodotto per ampliare la serie degli orologi.

Quando hai sentito che il progetto aveva superato la fase dell’idea per divenire un prodotto? Nel momento in cui abbiamo ricevuto le prove di ignizione dalla Cina abbiamo capito che si trattava di un prodotto vero. La duplicazione in migliaia di pezzi ti dà una sensazione completamente diversa rispetto al one-off o alla tiratura limitata.

C’è stato un momento in cui avresti voluto lasciare tutto? Per fortuna non c’è stato un momento di crisi in cui abbiamo voluto rinunciare. Quando si lavora in coppia, il progetto è diviso tra due e questo facilita il carico generato durante le crisi. Alcuni momenti non sono stati facili e non sapevamo se saremmo riusciti a rispettare gli obiettivi ma alla fine dei conti le cose sono andate bene, seppur con qualche ritardo.

Cosa consigli ai giovani imprenditori nel settore del design? Consigliamo semplicisticamente di “lanciarsi” al più presto. Provate ad osare! Ora è il momento di fare tutti gli errori possibili per imparare a non ripeterli nel futuro.

manifoldclock.com
manifold clock on kickstarter
http://www.vimeo.com/studiove/manifoldclock

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *