Questo slideshow richiede JavaScript.

(English) Sea the sea / Karim Tomasino e Anny Comello

DesignMediterraneo|MediterraneanDesign2
International Design Contest 2010
Visual Design

Mention

Il progetto è un invito ad osservare attraverso il mare scoprendo il Mediterraneo e le culture che appartengono ai diversi paesi che vi si affacciano. Un pacchetto si apre componendo un poster e contiene una serie di “inviti-cartolina”. Sul poster, al colore si affiancano i nomi delle nazioni mentre su ogni cartolina appaiono i nomi delle città. Proprio attraverso la tipografia è possibile guardare oltre, essendo il carattere costruito a stencil proprio con questo intento. L’obiettivo del progetto è: comunicare attraverso la costruzione di un carattere stencil e la sua particolare applicazione la possibilità di guardare attraverso le lettere come sinonimo di cultura e conoscenza, studiando la tipografia in rapporto alla carta e in rapporto alla fotografia; nella seconda proposta di applicazione in una ipotetica campagna pubblicitaria. L’unione di questi elementi delinea un progetto di identità visiva molto forte con possibilità di applicazioni e sviluppi ulteriori. Il pacchetto poster-inviti da spedire è infatti solo un input a quello che potrebbe essere un progetto estensibile e utile alla valorizzazione della cultura legata al Mediterraneo. L’uso del colore, proprio perché indefinito rispetto alla geografia del luogo, può variare rimanendo sempre sinonimo di unione, mentre il carattere in quanto tale permette una possibilità di scrittura che può essere sviluppata nel tempo in virtù delle esigenze. L’alfabeto è stato realizzato modificando le terminazioni del carattere nell’intento di darne una percezione vicina alla sinuosità cui immediatamente richiama il mare. Oltre ad una prima proposta in cui abbiamo pensato agli inviti-cartolina, abbiamo ideato attraverso lo studio fotografico del carattere una campagna pubblicitaria in cui il vedere attraverso il mare diventano “lettere nel mare”, i nomi dei paesi che si affacciano sul Mediterraneo.

Biografie

Anny Comello (1982, Udine, Italia), diplomata in Arti Applicate a Udine, si laurea in Industrial Design nel 2006 con una tesi sul FAIR VAL D’AOSTA (relatore Gianluigi Pescolderung). Nel 2010, dopo uno stage allo studio Dumbar di Rotterdam, si laurea in Comunicazioni Visive e Multimediali allo IUAV di Venezia con una tesi progettuale dedicata all’identità visiva del Far East Film Festival (Festival europeo del cinema popolare asiatico) con relatore Michel de Boer e correlatore Leonardo Sonnoli. Ha partecipato a diversi concorsi, finalista nel concorso per il logo del Senato degli Studenti dello IUAV nel 2009.

Karim Tomasino (1982, Udine, Italia) ha conseguito il Diploma di maturità d’arte applicata a Udine nel 2002 e la laurea in Disegno Industriale nel 2006. Nel 2010 si laurea in Comunicazioni Visive e Multimediali allo IUAV di Venezia con una tesi sull’artista e Graphic Designer Franco Grignani, il cui progetto coordinato da Leonardo Sonnoli si è concluso con la realizzazione di una monografia. Ha partecipato a diversi concorsi, vinto il concorso per il settore ambiente della provincia di Treviso “Facciamo la mossa giusta” nel 2008 e risultata finalista nel concorso per il logo del Senato degli Studenti dello IUAV nel 2009.

About the author(s):

PAD Pages on Art & Design is an international, open access, and peer-reviewed e-journal.

info@padjournal.net

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *