Questo slideshow richiede JavaScript.

(English) OpenMaji: portable chlorinator for water potabilization / Antonio Scribano, Lorenzo Banchini, Giovanni Del Signore

DesignMediterraneo|MediterraneanDesign2
International Design Contest 2010
Product Design

Mention

OpenMaji è un dispositivo portatile per la potabilizzazione dell’acqua studiato per essere utilizzato nei paesi poveri, dove l’acqua inquinata uccide 1,8 di bambini ogni anno. Usando del sale, acqua e una dinamo, OpenMajiè in grado di creare una soluzione di ipoclorito di sodio utile a potabilizzare dai 30 ai 50 litri d’acqua, in funzione della carica virale della stessa. Come affermato dalla WHO “Tra i disinfettanti dell’acqua, il cloro libero è il più utilizzato, il più semplice da usare e il più economico. E’ inoltre altamente efficace contro quasi tutti gli agenti patogeni.”

OpenMaji è semplicissimo da utilizzare:

  1. svitare il recipiente;
  2. riempire di sale il fondo del recipiente (2,25 gr);
  3. aggiungere acqua fino alla tacca (75 ml); se l’acqua è torbida filtrarla con alcuni strati di tessuto;
  4. far sciogliere il sale e riavvitare il recipiente;
  5. ruotare la manovella per 5 minuti, finché il led sul retro non si spegne (è possibile effettuare una pausa di 1 minuto senza inficiare il processo);
  6. svitare il recipiente e aggiungere la soluzione ottenuta all’acqua da potabilizzare (30-50 litri). Aspettare 1/2 ora prima di berla.

Le caratteristiche principali del prodotto sono:

  • facile da usare: il recipiente per l’acqua è pensato per permettere il corretto dosaggio di acqua e sale e l’utente deve solo girare la manovella finché il led sul retro non si spegne;
  • durevole ed economico: il prodotto utilizza meccanismi semplici ed economici (si stima che su una produzione di 500.000 pezzi, il prezzo finale del prodotto sarebbe di 10 dollari);
  • modificabile e riparabile: può essere facilmente montato e smontato usando un cacciavite;
  • espandibile: un connettore rapido a due vie consente di connettere qualsiasi fonte di energia fino a 12V (pannelli fotovoltaici, batterie per auto, etc.);
  • efficiente: l’elettrodo in acciaio inossidabile e titanio permette la produzione di maggiori quantità di ipoclorito ottimizzando l’uso di energia.

Biografia
Il Design Team dell’OpenMaji Project nasce durante lo sviluppo della tesi di laurea in Product Design sostenuta presso l’ISIA di Firenze e avente come obiettivo la progettazione di un dispositivo portatile per la potabilizzazione dell’acqua da utilizzare nei paesi poveri.
Successivamente alla tesi, spinti dalla stessa passione, continuiamo a proseguire su questa strada, con l’obiettivo di rendere OpenMaji disponibile per coloro che soffrono il problema dell’acqua quale veicolo di malattie.

About the author(s):

PAD Pages on Art & Design is an international, open access, and peer-reviewed e-journal.

info@padjournal.net

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *