Questo slideshow richiede JavaScript.

(English) Marea Nera Propaganda / Ryts Monet (Enrico De Napoli)

Il progetto Marea nera Propaganda fa riferimento al terribile disastro ecologico avvenuto nei pressi di Venice in Louisiana (Stati Uniti) la scorsa primavera, dovuto all’esplosione della piattaforma off-shore appartenente alla British Petroleum. Lo sgorgare del petrolio proveniente da una falla sul fondo del Mississipi si è protratto per tre mesi: dal 19 aprile al 16 luglio 2010, riversando quotidianamente migliaia di tonnellate di greggio. La data del disastro ha coinciso con l’inizio e la fine del programma di residenza d’artista dell’autore del progetto. Di conseguenza, il petrolio e l’energia non rinnovabile, come sua diretta conseguenza, sono diventati punti cardini del progetto che ha portato l’artista ad una riflessione sul riciclo e sul rinnovabile. L’intervento artistico volgeva a sensibilizzare la popolazione veneziana sul disastro e sulle sue naturali conseguenze, partendo da un’analogia: Venice-Luisiana / Venezia-Italia. Il tema del petrolio è un argomento costante e molto vicino ai cittadini veneziani, poiché nella loro laguna è presente uno dei più grandi petrolchimici d’Europa (Marghera). Inoltre British Petroleum, responsabile del disastro in Luisiana, ha dichiarato pochi mesi fa, che entro breve tempo avrebbe iniziato a trivellare anche i fondali del Mar Mediterraneo, a pochi chilometri dalla costa della Sicilia.

Il progetto è costituito da tre immagini dall’approccio comunicativo in chiave ironica, stampati personalmente dall’artista con tecnica serigrafica su carta, formato 50 x 35 cm. Tutti i posters sono stati riprodotti e numerati sul retro di manifesti pubblicitari, i quali provenivano da un distributore di carburante/auto-lavaggio affiliato a una potente compagnia petrolifera multinazionale. Il progetto è stato presentato il 15 luglio 2010 durante l’Open studio di fine residenza alla Fondazione Claudio Buziol di Venezia.

Biografia
In arte Ryts Monet, nato a Bari nel 1982, vive e lavora a Venezia. Nel 2011 si laurea in Comunicazioni Visive e Multimediali (laurea specialistica) dell’Università Iuav di Venezia, con una tesi di laurea sul rapporto tra arte visiva e aziende in Italia. Interessato all’arte contemporanea, alla grafica cartacea e alla serigrafia.

About the author(s):

PAD Pages on Art & Design is an international, open access, and peer-reviewed e-journal.

info@padjournal.net

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *