Questo slideshow richiede JavaScript.

Laura Bagnera. Auxiliary mimesis

Laura Bagnera (1987) nasce e cresce a Palermo. Terminati gli studi scientifici decide di iscriversi al corso di disegno industriale di Palermo. A 22 anni si trasferisce a Milano per frequentare il corso di specialistica in disegno industriale presso il Politecnico coltivando anche la passione per l’illustrazione. Nel 2012 termina i suoi studi con una tesi che analizza il rapporto tra l’oggetto‐ausilio e la persona anziana. Successivamente partecipa ad uno stage di 3 mesi in Grecia presso una azienda elicicola. In questo momento sta cercando di portare avanti dei progetti personali.

www.laurabagnera.com

Il design per l’autonomia. Progetto di mimesi ausiliare

Un cambiamento che oggi non può più passare inosservato è l’aumento dell’età media della popolazione. Questo significa che il numero di persone oltre i 65 anni di età può essere ancora più numeroso. La mia tesi nasce dalla voglia di rispondere a queste nuove necessità dando uno sguardo a quelle che sono le nostre abitudini quotidiane che ad una certa età possono rivelarsi difficoltose. Ho indagato a fondo la relazione tra anziano e oggetto attraverso un’attenta analisi dei prodotti: esistono oggetti che gridano la nostra malattia, così ci rifiutiamo di usarli, ce ne vergogniamo, altri con cui riusciamo a convivere in maniera pacifica. Tramite la mano riusciamo a compiere i gesti più semplici, rendendoci quindi indipendenti. Parallelamente ad un’analisi del problema relativo al movimento delle mani ho posto la mia attenzione su cosa significhi essere anziani oggi. Il mio intento è dunque fare in modo che ci sia una convivenza pacifica, senza troppi sforzi e senza vergogna, con l’oggetto.

About the author(s):

PAD Pages on Art & Design is an international, open access, and peer-reviewed e-journal.

info@padjournal.net

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *